Se sei un nuovo visitatore della città di Malaga, o non così nuovo, ma vi proponiamo un interessante tour per vedere i luoghi più significativi della capitale della costa del sol, questo è il tuo Post.

Questo percorso circola per le strade più importanti di Malaga e sarete in grado di rendere il viaggio più breve o lunga quanto vuoi. Ti daremo opzione, se avete tempo, è possibile vedere i più importanti musei di Malaga, o se non, che avete una buona idea della vasta gamma di possibilità di fascino di Malaga, nel minor tempo possibile.

A Malaga combina un ampio e diversificato patrimonio culturale e monumenti che hanno lasciato le diverse culture, lungo la storia, così come i fenici, romani e arabi. È stata anche la culla di artisti di fama internazionale come il Pittore di Malaga, Picasso, e questo, insieme con la sua apertura verso il mare, ha fatto sì che una confluenza di molti visitatori da tutto il mondo per godere dei suoi angoli, la sua gente, la sua gastronomia e la sua natura accogliente.

Non preoccuparti per la posizione, perché ogni parte di questa guida di viaggio vi saranno mostrati in una mappa interattiva in modo da non perdere.

Inizieremo la nostra visita con:
Muelle uno.
Si tratta di una strada pedonale dello shopping, che combina la vista mozzafiato di Malaga come Gibralfaro, la Alcazaba, la Cattedrale, la Ruota panoramica e il Porto, con un’ampia varietà di ristoranti e terrazze che compongono il molo. Anche dal molo stesso, abbiamo un tiro di schioppo, la spiaggia di la Malagueta, la plaza de toros e il lungomare di sacerdoti, che ci portano a un altro punto di incontro è la plaza de la marina, in il ponte, verso la grande Ruota panoramica o della celebre Via Larios, il centro nevralgico della città.
Inoltre, in primavera, è il Museo Pompidou, come emblema del cubo, multi colore è rappresentato nelle immediate vicinanze del viale, accanto all’ingresso per il parcheggio di veicoli. Si consiglia in estate, visitare il «pier one» nel pomeriggio, per evitare il caldo e usufruire di ulteriori strade di interni, che sono descritti di seguito in questa guida.

Plaza de la Marina.
Fino a questa piazza può essere raggiunto facilmente dall’piedi dei sacerdoti che è il parco che è collegato a questo quadrata o dalla Primavera in due, che offre una moderna viale delle pergole bianco, dove si può godere il museo del mare o il palmo di segreti, che offre una grande vetrina del porto di Malaga.
Una volta giunti nella piazza Marina, siamo in grado di andare al più vicino posto la nostra guida è il Larios, o meglio, ci accadono prima, la grande Ruota panoramica per godere la vista che offre.

Calle Larios.
Finalmente sei sulla strada più emblematici di Malaga. Si tratta di una strada pedonale dove si trovano i principali brand di moda. Possiamo vedere nelle strade circostanti, che consente di passare con una vasta offerta gastronomica. In questa strada, insieme con la piazza della Costituzione a sviluppare i principali eventi della città. Ed è la grande date, Natale o fiera, che è decorato con un grande spettacolo di musica e luce.

Plaza de la constitución.
Si tratta di uno dei più importanti luoghi di Malaga, unendo la calle Larios e Calle Granada, Calle Nueva e calle compañía. È sempre molto affollato ed è pedonale, in modo che vi invita a rilassarvi su qualsiasi ponte per uno spuntino.

Calle Granada.
Quindi, noi andiamo calle Granada e plaza Uncibay, vedendo una moltitudine di Bar e Ristoranti che offrono un’ampia offerta gastronomica di Malaga, finalizzato al turismo.
Gourmet a la più bella, con balconi per i commensali al primo piano, al bar molto economico per tutte le tasche. Si consiglia di ordinare il Locale fritto di pesce è un piatto di pesce vario, che è tipico di Malaga.

Plaza Uncibay.
È importante piazza di Malaga dal grande afflusso di turisti che include, che serve di legame di importanti aree del centro di Malaga. Tra queste aree sono La plaza de la Merced, Il teatro Cervantes e l’Alcazaba.

Teatro Cervantes.
Il teatro Cervantes, è stato inaugurato nel 1870, essendo uno dei più antichi e dispone di 1200 posizioni, è la sede del Malaga Film Festival e rappresenta, inoltre, un’icona culturale perché serve per rappresentare una vasta gamma di programmi culturali e spettacoli.

Plaza de la Merced.
Da plaza del teatro Cervantes ci siamo diretti a Plaza de la Merced calle Gómez Tavolozza, dove si può vedere il Mercato Gastronomico con un’ampia offerta culinaria.
Una volta in piazza, siamo in grado di vedere, in un angolo, la fondazione della città natale dell’Artista internazionale Picasso. In questa piazza si può vedere un sacco di terrazze a fare uno spuntino, e inoltre è una piazza che viene utilizzato per sviluppare attività culturali come la fiera del libro o mercati di artigianato.

Calle Alcazabilla.
Da plaza de la merced, ci siamo diretti verso la Calle Alcazabilla, dove è l’ingresso per l’Alcazaba di Malaga, o cittadella fortificata di origine musulmana dell’OTTAVO secolo. Su quella strada, oltre alla variegata offerta gastronomica, possiamo anche vedere l’anfiteatro romano, con oltre 2.000 anni.

Calle Cister.
Da calle Alcazabilla e con l’intenzione di andare a vedere la Cattedrale, girare in calle Cister fino ad arrivare a vedere la cattedrale di Malaga. In questa parte della cattedrale si trova il museo della cattedrale. Per vedere la cattedrale da una zona privilegiata, abbiamo guidato dalla strada di cister la plaza del obispo, si otterrà solo che costeggia la cattedrale.

Plaza del Obispo.
In questa emblematica Piazza, la facciata principale della Cattedrale di Malaga, dove si può vedere perfettamente la sua decorazione rinascimentale, i cui lavori sono stati completati in modo incompiuto nell’anno 1782. In questa piazza, oltre al Palazzo episcopale, e si può riposare e prendere uno snack nei locali che si trovano in piazza per osservare la maestosità del monumento.

Plaza del Siglo
Questo plaza serve la traversata per orientare verso aree che sono molto importanti nel centro di Malaga.
Da un lato ci porta a calle Granada, e questa, verso la plaza de la Merced.
D’altra parte la Piazza del Vescovo, e questa, verso la Alameda.
E, infine, ci si collega anche con la piazza della Costituzione.
In questa piazza si può evidenziare il GATTO, Centro d’Arte l’arte della Corrida.
Da calle Granada, Plaza del Obispo e Plaza de la constitucion siamo in grado di vedere la quantità di ospitalità locale c’è, che offrono al visitatore una grande varietà di offerte gastronomiche.

Plaza del Carbón.
Questa piazza è adiacente alla piazza secolo e si trova in direzione di piazza della Costituzione. Proprio come le strade e le piazze adiacenti, è piena di locali di accoglienza per offrire al turista una pausa sulla strada.

Calle Nueva.
Questa strada che corre molto vicino alla Plaza de la constitución, si collega con la Alameda principal, essendo una parallela a Calle Larios.
Dalla sua posizione privilegiata, ha una moltitudine di esercizi commerciali, leader per Strada, Porta a Mare, dove si celebrano le loro terrazze e locale churros con la cioccolata.

Plaza de la Marina.
Siamo di ritorno da calle Puerta de mar, a piazza marina a rientrare nei nostri passi e scegliere di andare alla spiaggia di la Malagueta. Per fare questo si può andare per il giro di cure o riprendere i nostri precedenti passi dal molo 2.
Una volta che siamo al Molo, per andare alla fine della banchina, accendere il lampione a sinistra, per andare alla spiaggia di la Malagueta, che è a pochi metri.

Questo tour può essere fatto in 3 ore, con piccole pause, o in un giorno, godendo di tutti gli angoli.
Inoltre, per chi desidera estendere il percorso può essere fatto con le visite a musei e altri luoghi di interesse identificati sulla Mappa.
Come sono:
– La Ruota Panoramica
– Museo Carmen Thyssen
– Museo Di Picasso
– Fundación Casa natale di Picasso
– Museo Centre Pompidou Di Malaga
– Il Castello Di Gibralfaro
– Plaza de toros de la Malagueta.