Fiera del formaggio artigianale Teba (Dal 30 settembre al 1 ottobre)

La città della Contea di Teba tiene quest’anno, in concomitanza con l’ingresso dell’autunno, la sua diciassettesima edizione della Fiera, il Formaggio Artigianale di Mercato, uno degli eventi culinari e culturali, dichiarata Festa di Unicità al Turismo della Provincia de Málaga, il più noto della provincia.

I giorni 30 settembre e 1 ° ottobre, il comune di comarca di Guadalteba riceverà più di 20.000 visitatori, che potranno godere della varietà di formaggi e prelibatezze artigiani che offre la città per anni con la loro rinomata Fiera del Formaggio Artigianale.

In quanto all’organizzazione della fiera, il consiglio comunale ha stabilito un calendario per la fine della settimana, essendo il sabato dalle ore 10.00 alle ore 19.00 e dalle ore 10.00 alle ore 18.00 di domenica. Per facilitare l’accesso al comune, ha evidenziato il sindaco, il Consiglio comunale sarà un servizio navetta di autobus durante il fine settimana completamente gratuito, con un paio di orari, così come due aree di parcheggio per gli individui che fanno uso dei loro veicoli.

Le notti della bella Jarifa (29 ottobre-1)

Il comune ricorda come la sua vita era come nel medioevo.
Oltre al souk artigiani, abbiamo programmato di laboratori di incenso, hennè e ceramica, e ci saranno corse di cammelli; spettacoli di danza ventre e danza orientale; corteo; micro-teatro; animazione medievale con fachiri, streghe e giocolieri, spettacoli di musica medievale e al-andalus era responsabile della Scuola civica di Musica in Cartama, tra gli altri atti.

Il suq arabi saranno anche attrazioni come l’esposizione ed esibizione di falconeria, musica e danze orientali, archi, andaluso, animazione e teatro di strada, spettacoli serali, attrazioni per bambini…

Giorni di zuppe perotas di Alora (7 ottobre)

La città di Alora nella regione della Valle del Guadalhorce, è noto la varietà e la qualità delle colture, tra cui agrumi, alberi da frutta, olivi e mandorli.

Ogni anno, nel mese di ottobre, questa città rende omaggio al piatto tradizionale più importante per la sua cucina, a base di pane, pomodoro, cipolla, peperone, aglio, menta, zafferano e pepe: Zuppe Perotas.

Il Plaza Basso ha sparato il suo diventa il punto di incontro in cui, oltre a un assaggio della gastronomia locale, famosa per le olive, il pane e il vino della terra, si può godere di un vasto programma di attività con mercatino di artigianato, panda de verdiales, spettacoli musicali e laboratori per bambini.

Fiera del mulo in Sabbia (12 ottobre)

La celebrazione della Fiera del Mulo è per il comune di is Arenas, a nella regione di Axarquia, il recupero di attività agricole tradizionalmente fatto con l’aiuto di questo animale.

Ogni 12 ottobre, la città si veste per celebrare la sua peculiare Fiera i Muli, dove è possibile trovare una grande varietà di attività intorno a questo animale, come la mostra di muli, hardware, concorsi, caricamento, la trebbiatura, l’arte del rigging e racing di muli, asini e cavalli.

Ogni anno, inoltre, è una tradizione di scegliere il driver o arriera di onore e di finitura la giornata con balli popolari e degustazione di briciole harvester, accompagnato da moscato vino eco-friendly della zona.

Ogni anno è tradizione del meeting di allevatori, vecchio wrangler, trafficanti, fabbri e guarnicioneros, svolgimento di mostre e concorsi, dei migliori atalajes, raccordi e carichi, in cui è possibile scegliere il cavaliere di onore. Terminare la festa con danze popolari e degustazione di briciole harvester, innaffiato con ottimi vini delle Sabbie.

Festa delle castagne e del vino in Yunquera (Dal 21 al 22 ottobre)

Yunquera, nel mese di ottobre, rende omaggio per le castagne, frutto tipico della caduta e di base la vostra cucina più tradizionale, e vino eccellente da uno dei le uve cresciuto nelle fredde terre della Sierra de las Nieves.

Caldarroste in sciroppo, cotto, canditi o semplicemente presi direttamente dall’albero, oltre a un buon vino, dolce, vino, bianco o rosa, il tutto allietato con la musica della panda de verdiales, attirando centinaia di persone quel giorno.

Inizia la festa in piazza dove più di una dozzina di bancarelle che offrono prodotti, più serranos, come il corbezzolo, salumi, olio per le ceramiche tradizionali della regione, e continua con varie attività come il concorso di cucina, l’uva e la degustazione del tipico piatto di Yunquera, il malcocinao, fatto da ceci, pancetta, la trippa, salsicce e sanguinacci.

Sagra della castagna a Pujerra (28 ottobre)

Pujerra, comune della Serranía de Ronda, si estende lungo la Valle del Genal tra fitti boschi di pini e castagni.

La fiera comprende un display di prodotti, realizzati sulla base di frutta a guscio, frutta che condividere la ribalta con il Patrono del paese, la madonna di Fatima.

C’è della verbena e del castagno tostón fino alle ore piccole. Mangiare caldarroste, accompagnate con un bicchiere di anice o brandy, e si possono gustare molti piatti a base di castagne.

In aggiunta, si può anche visitare il Museo della Castagna, dove possiamo trovare marcia, i vestiti e gli utensili utilizzati per la raccolta di questo frutto ricco.

Il tutto allietato da musica, balli e cibo per il presente.